Caciocavallo impiccato-Pane

Pane di Matera del Panificio Cifarelli 

Il Pane di Matera, inimitabile per sapore, consistenza e per le grandi qualità nutrizionali, è il prodotto simbolo della Città dei Sassi. Racconta secoli di tradizione, di cultura, di storia della civiltà contadina materana. In ogni famiglia, in ogni singola casa era presente un mortaio, scavato nel tufo dei Sassi e la molitura del grano della collina materana. Molti erano i forni comuni per la cottura del pane, poi nacquero i primi mulini industriali, i forni ed infine i tanti panifici che rendono unica anche la realtà produttiva agroalimentare della città.

Passione e tradizione, gli ingredienti che dal 1947 fanno della famiglia Cifarelli dei sapienti artigiani del Pane. Quando ancora si usava cuocere il pane nei forni pubblici, le massaie portavano qui i propri impasti incisi con le iniziali del capofamiglia. Nonno Antonio posava ciascun pezzo nel forno, lì dove lentamente ardeva la legna dei nostri boschi. Un profumo inconfondibile riempiva la fornace e quell’essenza che impregnava l’impasto donava al Pane un sapore inimitabile. Negli anni ‘70 le donne abbandonarono la tradizione di fare il Pane in casa, ma è rimasto vivo e forte il culto del Pane per la civiltà contadina materana. Nel segno della tradizione, la famiglia Cifarelli continua da tre generazioni a produrre il buon Pane di Matera cotto nel Forno a Legna proprio come lo facevano le antiche massaie.
Caratteristiche:

Semola di rimacinata di grano duro, acqua,
lievito madre, sale, lievito di birra, 
700 gr. , tagliato già a fette pronto per bruschettare.